giovedì 22 luglio 2010

Un altro Step sta per essere completato... Viola non va in vacanza sebbene la calura la renda fiacca!

Posted using Mobypicture.com

venerdì 6 novembre 2009

Diario Fotografico di Bflex Magazine ver.1.0

Luigi: "Finalmente ho un pò di tempo per postare le foto che, spero, aiutino gli utenti a riconoscere gli indiziati casomai li dovessero per strada. Le foto ritraggono i 3 simpatici mascalzoni mentre impazziscono durante la creazione della rivista Bflex. Penso sia un documento di rarissima reperibilità, infatti testimonia l'ultimo incontro del gruppo tenutosi Mercoledì 04 Novembre 2009."

mercoledì 4 novembre 2009

Diario di Bflex Magazine ver.1.0

Data Astrale: 313156.51

Ovviamente non siamo fan di alcuna serie televisiva fantascientifica già creata...

Michele: "Parla per te!"
Luigi: "Bingo!"
Charlie: "Riprendiamo il discorso della riunione."
Luigi: "Bingo!"

... quisquilie a parte, da oggi pubblicheremo con cadenza (si spera) settimanale il resoconto delle nostre mirabolanti riunioni.

  • Perché direte voi?
Per condividere con chiunque voglia i frutti del nostro avveneristico(?) progetto e soprattutto per ricordarci ciò che abbiamo detto.

  • Che abbiamo detto e/o fatto?
  1. E' stata delineata una delle campagne promozionali di Bflex.
  2. Espletati alcuni farfuglianti commenti sulle furistiche oniriche visioni.
  3. Verificata e "testata" la struttura grafica delle interviste che verranno realizzate su Bflex.
  4. Lavorato sul logo Bflex.
  5. Fagocitato numero 12 tramezzini.
  6. Tracannato numero 3 tazze di caffè (a testa).
  7. Gustato e commentato il trailer del film Supercroc.
In altre parole stiamo lavorando per voi, per noi e per gli altri.
Presto ci saranno nuovi aggiornamenti, ovviamente ci aspettiamo le vostre impressioni su Supercroc.


Keep thinkin' (ovvero, continuate a pensare. Sempre.)

domenica 18 ottobre 2009

Bflex Magazine adotta una licenza Creative Commons

Durante la sua progettazione Bflex Magazine ha cambiato la sua forma. Oggi finalmente prende una strada ben precisa. Il team ha dichiarato Bflex Magazine un mezzo per la divulgazione della cultura libera, quindi come non potevamo elogiare il lavoro di Creative Commons? Dopo innumerevoli incontri, scontri e qualche tentato omicidio la decisione è stata unanime. Tutti i contenuti della rivista saranno partoriti e divulgati con la seguente licenza Creative Commons:

Creative Commons License
Bflex Magazine è pubblicato sotto Licenza Creative Commons


Sei libero di: riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera

Alle seguenti condizioni:
  • Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera.
  • Non puoi usare quest'opera per fini commerciali.
  • Non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra.
# Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza.
# In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza.
# Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.


Questa è anche una occasione per ricordarvi che se volete contattarci potete inviare una email alla redazione oppure venire a trovarci su Facebook / Twitter / Delicious / Scribd.

giovedì 8 ottobre 2009

Come ricevere gli aggiornamenti automatici di una pagina web (e della vostra rivista preferita)

Una piccola guida per semplificarsi la vita nell’irreale mondo di internet
di Luigi Bartilotti [Membro del Team Bflex Magazine - Fotografia, Web Promotion ed Amministratore Blog; Email]






In molti vorranno sapere come si ricevono gli aggiornamenti in automatico dai più popolari siti e/o blog… beh mi verrebbe di scrivere: “Chiedetelo a loro!”. Bflex Magazine però non è così bastarda. O almeno, non lo è con i suoi lettori!
Prima di elencarvi i passi da seguire, mi sembra doveroso introdurre l’argomento “aggiornamenti automatici” . Ci sono due tipologie di aggiornamenti che si posso avere da un sito e/o un blog. Il primo è affidarsi ad un lettore di feed RSS, l’altro è lasciare l’indirizzo e-mail ove concesso ed aspettare i contenuti freschi vi cadino nella posta. [continua..]


Come Ricevere Gli Aggiornamenti Automatici Di Una Pagina Web

[...scarica la guida in formato Pdf; Microsoft Word; Plain Text]

lunedì 5 ottobre 2009

Novità

Bflex Magazine - la rivista che Pensa, crea, comunica è anche su Facebook / Twitter / Delicious.

Stay in contact, stay in with Us

sabato 26 settembre 2009

Bflex Magazine: presto saremo online


In un momento globale in cui la crisi economica alimenta l'incertezza, Bflex è la risposta positiva. Bflex è una necessità ed un magazine alla portata di tutte le tasche, infatti è gratuito ed arriva in ogni casa con un click . Bflex accontenta tutti ed evita di dover correre in edicola. Come? Semplice, forniteci la vostra casella email e vi invieremo una copia della nostra rivista.Ne rimarrete entusiasti! Potrete leggerlo ovunque, perché è portatile. Avete un qualsiasi lettore con schermo touch? Avete un telefono di ultima generazione? Avete un palmare? Avete semplicemente un computer acquistato 30 anni fa e una connessione, anche se lenta e a singhiozzo? Bene, dovrete solo scaricare l'ultimo numero della rivista e potrete godere dei suoi contenuti.Bflex, a dispetto di quello che il nome può evocare, non è un centro di riabilitazione, non è una fabbrica di materassi, non è un attrezzo ginnico.
Bflex è innovazione, è contenuti positivi, è una sana palestra per stimolare la curiosità e la fantasia.
Bflex è un appuntamento per chi vuole cultura e arte a 360 gradi, e non solo.
Bflex non tifa per la crisi, non sparla di nessuno, non si occupa di politica, non si schiera da una parte o dall'altra. Bflex non offende nessuno e respinge chi vuole farlo.
Bflex promuove la creatività, l'arte e la professionalità dei singoli. Bflex è anche una vetrina nella quale mostrare quello che di bello sapete creare ed un valido mezzo per trovare ciò che vi emoziona. Bflex è un progetto ecocompatibile, non inquina con inchiostri il nostro pianeta, non deve essere riciclato, non maltratta gli animali e per diffonderlo non si distrugge la natura.
Bflex = 0 alberi abbattuti.
Adesso stiamo ultimando i lavori, dovrete solo attendere qualche settimana.

Bflex è la Creatività Comune che stavamo aspettando.

Copyrights

Creative Commons License Bflex Magazine by Luigi Bartilotti, Charlie Boraley, Michele Saggese is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. Based on a work at Bflex Magazine. Permissions beyond the scope of this license may be available at Bflex Magazine Blog.